Crea sito

La Parola

Noi abbiamo un Dio fedele

Date: Marzo 20, 2020

La via di Dio

Dio ha un piano per il mondo e per tutte le cose che sono in esso, dai tempi passati fino a quelli futuri. Egli ha anche dei piani per ogni individuo. Noi dobbiamo porgere le nostre orecchie e diventare sensibili alla voce di Dio, ed obbedire alla sua volontà e ai suoi comandamenti.
Come possiamo vivere una vita in armonia con il sentiero di Dio ?

Per poter camminare sul sentiero che Dio ha preparato per noi, dobbiamo sintonizzare le nostre orecchie allo scopo di udire bene la voce di Dio.

Gli Israeliti erano vissuti come schiavi per 430 anni in Egitto, udirono la voce di Dio che indicava loro il sentiero da prendere. Il Dio di Abraamo, di Isacco e di Giacobbe disse loro che sarebbe stato glorificato conducendo gli Israeliti fino alla terra promessa di Canaan, dove scorreva in abbondanza latte e miele.
Ma, gli Israeliti non riconobbero il piano di Dio, e quando il viaggio divenne piu’ difficile, essi si lamentarono e chiesero di ritornare in Egitto. Anche quando Dio parlo’ tramite Mosè, i loro cuori si indurirono e si ribellarono disobbedendo alla sua volontà.

“Percio’, come dice lo Spirito Santo: Oggi, se udite la sua voce, non indurite i vostri cuori come nella provocazione, nel giorno della tentazione nel deserto, dove i vostri padri mi tentarono mettendomi alla prova, pur avendo visto per 40 anni le mie opere. Percio’ mi sdegnai con quella generazione e dissi: errano sempre nel cuore e non hanno conosciuto le mie vie” (Ebrei 3:7-10).

Cosi, gli Israeliti furono sempre ignoranti nelle vie di Dio e non gli diedero ascolto. Come risultato, Dio li abbandono’. La Bibbia con chiarezza ci mostra la via del Signore.

“I tuoi occhi videro la massa informe del mio corpo, e nel tuo libro erano già scritti tutti i giorni che erano stati fissati per me, anche se nessuno di essi esisteva ancora” (Salmo 139:16).
Dio ha dei piani per ciascuno di noi. Dobbiamo renderci conto che Dio ha programmato la nostra vita per raggiungere il massimo ed ha preparato per noi un sentiero da seguire, ma dobbiamo porgere le nostre orecchie alla voce di Dio.

Come possiamo udire la sua voce ed essere sicuri che è la sua di voce ?
Questa è l’opera dello Spirito Santo. Lo Spirito Santo ci aiuta a riconoscere il sentiero che Dio ha preparato per noi. L’Iddio che ha parlato mediante Mosè guiderà ognuno di noi per mezzo dello Spirito Santo.
Dobbiamo confidare e dipendere dallo Spirito Santo, sintonizzare le nostre orecchie sulla sua voce e vivere secondo i suoi comandamenti.

Un cuore ripieno di fede

Il salmista scrisse, “I nostri padri hanno confidato in te; hanno confidato in te e tu li hai liberati. Gridarono a te e furono liberati; confidarono in te e non furono delusi” (Salmo 22:4-5).

Davide testimoniava continuamente, “ Io mi rifugio nell’Eterno” (Salmo 11:1); “O Dio mio, in te confido” (Salmo 25:2). Si sentiva come un bambino che sente il padre dire, “Salta!” e obbedire con fiducia, gettandosi dal ciglio fra le braccia del padre con piena fiducia.

Questo è un aspetto della fiducia. Alcuni di voi si trovano proprio li ora, sul ciglio, vacillanti, e non avete altra scelta se non quella di lanciarvi fra le braccia di Gesù! Alcuni si sono semplicemente arresi alla loro situazione, che in realtà non è niente più che fatalismo. La chiamano fiducia, ma non è fiducia, è torpore. Fiducia è molto più di passiva rassegnazione! È fede attiva!

Alcuni di voi fanno sembrare il nostro Signore tipo una squadra antincendio. È come se Satana ti mandasse a fuoco casa e tu sei bloccato sul tetto a gridare, “Signore, aiuto! Salvami!” Così arriva il Signore, con gli angeli che tengono una grande rete, e dice, “Salta!” Tu salti, la casa fa a fuoco e tu dici, “Grazie, Signore, per avermi tratto in salvo!”

Molti di noi limitano la propria fiducia a queste operazioni di salvataggio, come a dire al Signore, “Confido che Tu venga a spegnere tutti i miei incendi, salvarmi da ogni guaio e liberarmi da ogni prova. So che ci sarai, Signore, quando avrò bisogno di Te”.

Un cuore fiducioso dice, “Ogni mio passo è ordinato dall’Eterno! Egli è il mio Padre amorevole. Egli ha formato ogni parte di me quand’ero ancora nel grembo di mia madre e conta ogni capello del mio capo. Sono la pupilla del Suo occhio ed Egli ha un piano eterno per me”.

Dio ha ogni cosa sotto controllo!

© 2020 La Parola

Theme by Anders NorenUp ↑

Chiamateci